CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Juniores - Attacco che fa, difesa che disfa: ko a Ronchi

CAMPIONATO 2017-2018
CATEGORIA JUNIORES REGIONALI
12^ giornata
2 dicembre 2017

RONCHI - SAN LUIGI  4-3 (2-2)

Marcatori: Gridel (SL) 4' e 18', Ferraro (R) 25', Perrone (R) 30' pt; Perrone (R) 11', Del Rosso (SL) 22', Miniel (R) 45' st.

Un San Luigi al limite dell'autolesionismo incassa una brutta sconfitta in casa del Ronchi, venendo battuto per 4 a 3. Ancora una volta tutto ciò di buono che costruisce l'attacco, altre tre reti in trasferta, viene vanificato dalle amnesie della difesa che consente ai ronchesi di portare a casa tre punti quantomeno inaspettati. Non basta il doppio vantaggio iniziale fimato Gridel per incamerare un successo che serviva per mantenere intatte le speranze di gloria. Mister Di Summa deve fare i conti con la solita emergenza e schiera Gregoris in porta; Pecorari, Ban e Dell'Erba in difesa; Fino, Hajrullaj, Spreafico, Maneo e Del Rosso in difesa; Gridel e Bruno in attacco.

Buona la partenza dei sanluigini che prendono in mano il pallino del gioco ed al 4° sono già in vantaggio quando Del Rosso imbecca in profondità Gridel che anticipa l'uscita di Franzò e insacca di precisione. Al 10° ancora il numero dieci biancoverde protagonista ma questa volta Franzò è abile a chiudergli lo specchio della porta. Il raddoppio sanluigino arriva al quarto d'ora ed è opera di Gridel che ruba palla agli avversari, si invola verso Franzò e lo infila con un morbido tocco di destro: 2 a 0 e gara che pare già messa in cassaforte. Al 20° bella azione corale biancoverde e palla gol per Gridel che però sciupa l'occasione di chiudere definitivamente il match alzando troppo la mira. Il Ronchi rientra in partita cinque minuti dopo, approfittando di una leggerezza in fase di manovra dei sanluigini che consente a Ferraro di andarsene in contropiede e di trafiggere Gregoris. Al 30° la difesa biancoverde non chiude su Perrone che lasciato libero di calciare dalla distanza con conclusione che sorprende Gregoris: 2 a 2 e tutto da rifare. Il San Luigi si scuote e riprende a macinare gioco anche se la manovra è troppo leziosa e manca la necessaria pericolosità. Al 35° è Bruno a finalizzare una bella combinazione in velocità con Gridel, ma il suo sinistro sfiora l'incrocio dei pali. All'intervallo due reti per parte e San Luigi che può davvero mangiarsi le mani.

L'avvio della ripresa vede il Ronchi prendere in mano il pallino del gioco e sfiorare il vantaggio al 5° quando Ligia va alla conclusione dal limite con palla che esce di poco fuori dallo specchio della porta difesa da Gregoris. Il gol ronchese è però rinviato di soli cinque minuti poichè al 10° è Perrone con un diagonale dai sedici metri a infilare l'estremo difenore sanluigino. Costretti questa volta a recuperare i ragazzi di mister Di Summa alzano il baricentro e si riversano nella metà campo avversaria sfiorando il pareggio al 16° con una doppia conclusione di Fino senza esito. Il gol del 3 a 3 arriva al 20° ad opera di Del Rosso che si ritrova davanti a Franzò e lo trafigge con un gran tiro. Esordio stagionale per Zuppicchini che al 23° rileva Hajrullaj. Alla mezz'ora ancora un tentativo di Fino dalla distanza con palla che sfiora di pochissimo la traversa a Franzò battuto. Attacca il San Luigi deciso a portare a casa i tre punti ma la difesa del Ronchi si chiude bene. Entra anche Gioffrè al posto di Maneo per un San Luigi a trazione anteriore. Al 35° la palla del successo capita sui piedi di Gridel a seguito di un corner di Del Rosso, ma la conclusione del numero dieci sanluigino viene miracolosamente salvata dal guizzo felino di Franzò. Proprio allo scadere arriva l'incredibile beffa con la rete del 4 a 3 per i padroni di casa realizzata da Miniel che finalizza un veloce contropiede infilando Gregoris con un tiro dal limite.

In classifica il San Luigi è settimo con 20 punti.

SAN LUIGI: Gregoris, Pecorari, Hajrullaj (Zuppicchini 23' st), Maneo (Gioffrè 33' st), Ban, Dell'Erba, Fino, Spreafico, Del Rosso, Gridel, Bruno. (Fabris Marco). All. Di Summa.

Ammoniti: Maneo, Gridel.

 

Stampa