CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Juniores U19 - Con il Domio risolve un colpo da "Mastro"

CAMPIONATO 2018-2019
CATEGORIA JUNIORES REGIONALI U19
10^ giornata 
24 novembre 2018

SAN LUIGI - DOMIO  1-0 (0-0)

Marcatore: Mastromarino 48' st.

Un colpo di testa di Mastromarino in pieno recupero regala tre meritatissimi punti al San Luigi nella gara casalinga con il Domio. I biancoverdi dominano per lunghi tratti il match ma sono troppo imprecisi in fase conclusiva, riuscendo a trovare il colpo del ko solamente in piena zona Cesarini. Formazione che vede Musolino tra i pali; Fino, Zoch e Lucchesi in difesa; Risigari, Signore, Fabris e Bruno a centrocampo; Rizzotto, Mastromarino e Castaldi in attacco.

Gara subito presa in mano dai biancoverdi che si riversano nella metà campo avversaria ed al 7° costruiscono la prima palla gol quando Zoch sugli sviluppi di un corner battuto da Fino incorna di prepotenza non inquadrando però lo specchio della porta. Due minuti dopo è il Domio ad affacciarsi dalle parti di Musolino con un calcio di punizione dell'ex Gorla con palla a lato. Altro calcio piazzato questa volta a favore dei padroni di casa all' 11° per il sinistro di Bruno che sorvola di poco la traversa. Al 13° è Rizzotto a provarci dalla distanza trovando però benpiazzato Jurincic, altro ex sanluigino, che blocca con sicurezza. E' sempre il San Luigi a menar le danze con il Domio che però si difende con ordine concedendo poco o nulla agli attaccanti biancoverdi. Al 29° l'episodio che avrebbe potuto condizionare il proseguo del match quando il direttore di gara Vendrame estrae nei confronti di Zoch il cartellino rosso per un inesistente fallo su un avversario. La susseguente punizione dal linmite battuta da Gorla non sortisce alcun effetto. Nonostante l'inferiorità numerica il San Luigi mantiene comunque il controllo del matched la 36° va registrata una discesa di Fabris che mette al centro un invitante pallone per Castaldi il quale vanifica la ghiotta opportunità angolando troppo la conclusione e fallendo così il possibile vantaggio. All'intervallo reti bianche e San Luigi che rosica per non avere ancora sbloccato il risultato.

Si riparte con gli stessi effettivi e con gli ospiti che paiono aver maggior intenzione di sfruttare la superiorità numerica. Sono infatti di marca Domio le prime due opportunità della ripresa. Al 5° è Musolino a bloccare con sicurezza la conclusione di D'Aliesio. Un minuto dopo destro di Miceli e palla che si perde sul fondo senza creare alcun brivido a Musolino. Ben più preoccupato Jurincic al 7° chiamato alla deviazione con il piede sul potente tiro di Fabris dai venti metri. Poco dopo altro tentativo di Fabris e sfera che finisce di poco alto. E' un assedio quello dei sanluigini che al 9° sfiorano il bersaglio con Castaldi il cui colpo di testa su corner di Fabris è fuori di un soffio. Ancora Castaldi alla conclusione pochi secondi più tardi e palla a lato non di molto. Al 12° con il San Luigi sbilanciato veloce ripartenza ospite che vede Bazo arrivare a tu per tu con Musolino, bravissimo nello sbarrare la strada all'attacante avversario ed a mettere in fallo laterale. Al 21° il primo cambio operato da mister Di Summa che getta nella mischia Anaclerio richiamando in panchina Fabris. Altra opportunità al minuto 23 per Castaldi bravo nel scegliere il tempo per l'inzuccata ma impreciso nella mira. Alla mezz'ora cambio tra i pali con Musolino che lascia il posto a Zucca. Nel quarto d'ora finale il San Luigi stringe i tempi di fronte ad un Domio ormai tutto proteso a difendere i propri sedici metri. Al 38° potente conclusione di Rizzotto che Jurincic blocca a terra. Due minuti dopo lo stesso numero nove sanluigino si libera bene al tiro ma ancora una volta Jurincic non si fa sorprendere. Al 44° è Evangelisti a fare il suo ingresso in campo rilevando Risigari. Il forcing dei biancoverdi viene premiato al terzo minuto di recupero quando su un calcio d'angolo battuto da Fino, Mastromarino salta più in alto di tutti mettendo la palla alle spalle di Jurincic. Finisce con il successo di misura di un San Luigi che ha offerto un'ottima prestazione corale.

In classifica il San Luigi occupa il quarto posto con 17 punti assieme al Kras Repen, preceduto da Trieste Calcio (18), Primorje (19) e dalla capolista Manzanese (20).

SAN LUIGI: Musolino (Zucca 30' st), Fino, Bruno, Zoch, Signore, Lucchesi, Mastromarino, Risigari (Evangelisti 44' st), Rizzotto, Fabris (Anaclerio 21' st), Castaldi. (Morgante). All. Di Summa.

Espulso: Zoch.

Ammoniti: Lucchesi, Fabris, Castaldi, Fino.

 

 

Stampa