CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Giovanissimi Regionali - San Luigi in ginocchio col Codroipo

CAMPIONATO 2017-2018
CATEGORIA GIOVANISSIMI REGIONALI
10^ giornata - 3^ ritorno
19 novembre 2017

SAN LUIGI - POLISPORTIVA CODROIPO  0-3 (0-1)

Marcatori: Zanier (SL) autorete 15' pt; Biancotto (PC) 32', De Stradis (PC) 33' st.

Un San uigi troppo brutto per essere vero, imbarazzante e abulico esce pesantemente sconfitto dal match casalingo con il Codroipo, formazione che si impone per 3 a 0. Biancoverdi molli, confusionari, distratti e soprattutto presuntuosi quelli visti a Villesse, opposti ad un avversario viceversa molto determinati, combattivi e bravi a non concedere nulla. Mister Maranzana deve fare i conti con la solita emergenza, recuperando qualche giocatore in extremis, schierando Tamburlini tra i pali; Acic, Stoini, Zanier e Trevisan in difesa; Roccella, Falleti e Savron a metà campo; Ferreira Delgado fa il trequartista dietro le due punte Moroso e Osman Ahmed.

Sin dalle prime battute si intuisce che per i biancoverdi non sarà gran giornata, con diversi errori in fase di impostazione e alcune amnesie difensive che suonano come un campanello d'allarme per Tamburlini. Tuttavia il Codroipo pare non approfittarne, rimandendo ben chiuso e cercando di pungere in contropiede. Moroso e Osman Ahmed sono chiusi nella morsa degli aitanti difensori ospiti e i centrocampisti non riescono a trovare tempi giusti per gli inserimenti. Al 9° corner battuto da Trevisan e conclusione di Falleti ribattuta da Maccan; palla che arriva a Osman Ahmed il cui tiro è deviato nuovamente in corner. Al 14° discesa sulla destra di De Stradis e conclusione velleitaria che Tamburlini non trattiene; sul corner incredibile autogol di Zanier che di piatto insacca alle spalle di Tamburlini una palla facile da gestire. Il San Luigi prova a reagire ma la manovra è farraginosa e pochi sono gli sbocchi. Tuttavia al 20° arriva la grande occasione per il pareggio, quando su un calcio di punizione di Trevisan la difesa del Codroipo si fa una bella dormita ma Ferreira Delgado tutto solo sul secondo palo liscia il pallone. Al 22° altro calcio piazzato di Trevisan e parata in due tempi di Schiava. Poco dopo corner di Trevisan e palla a centro area per Zanier che incredibilmente alza sopra la traversa. Al 34° calcio di punizione di Falleti destinato allìincrocio e gran parata di Schiava che salva il risultato.

La ripresa vede il San Luigi alla ricerca del pareggio ma senza idee e soprattutto con poca determinazione, mentre il Codroipo gestisce bene la gara chiudendosi a riccio e poi pungendo con rapide ripartenze. Mister Maranzana prova a modificare l'assetto tattico inserendo al 5° Privitera per Roccella e Bersan per Savron ma con scarsi risultati. I biancoverdi tuttavia hanno due buone occasioni per pareggiare. Al 15° calcio d'angolo di Trevisan e mischia in area con Stoini che conclude alto sopra la traversa. Entra anche Gustin al posto di Moroso al quarto d'ora. Al 21° ancora un'occasione che capita sui piedi di Zanier che però non riesce a deviare in rete da buona posizione. Nel finale con i biancoverdi sbilanciati il Codroipo punisce per altre due volte. Al 32° cross a centro area, difesa sanluigina da belle statuine e Biancotto anticipa Tamburlini insaccando la palla del raddoppio friulano. Tempo di mettere la palla al centro ed è De Stradis a siglare il gol definitivo 3 a 0 grazie ad una serie di lisci della difesa sanluigina. Gara da mettere subito alle spalle e riscatto immediato atteso nel derby con il Domio per Savron e compagni.

In classifica il San Luigi è secondo con 17 punti, staccato di tre lunghezze dalla capolista Aquileia che però ha una gara in più.

SAN LUIGI: Tamburlini, Acic, Trevisan, Falleti, Stoini, Zanier, Savron (Privitera 5' st), Roccella (Berrsan 5' st), Moroso (Gustin 15' st), Ferreira Delgado, Osman Ahmed. (Baucer).  All. Maranzana.

Ammonito: Bersan.

 

Stampa