CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Giovanissimi Regionali U15 - "Acic"picchia che bel San Luigi

CAMPIONATO 2018-2019
CATEGORIA GIOVANISSIMI REGIONALI U15
11^ giornata - 4^ ritorno
2 dicembre 2018

SAN LUIGI - SAN GIOVANNI  5-1 (3-1)

Marcatori: Sancin (SL) 4', Mantese (SL) 5', Visentin (SG) rig. 16', Princival (SG) autogol 20' pt; Acic (SL) 3' e 21' st.

Rotonda affermazione del San Luigi che rifila un secco 5 a 1 al San Giovanni al termine di una gara senza storia, dominata dai biancoverdi e certamente condizionata dalla partenza a razzo dei ragazzi di mister Massai avanti per 2 a 0 dopo soli cinque minuti di gioco. Formazione sanluigina che vede Lombardi in porta; Ferluga, Semplice Antonio, Marchesich e Kaceli in difesa; Acic, Sigoni e Sancin a centrocampo;  Stella, Mantese e Marin in attacco.

Fischio d'inizio e porta di Alunni Barbarossa presa subito d'assalto dai sanluigini che passano in vantaggio al 4° con una violenta conclusione dalla distanza di Sancin che deviata anche da un difensore rossonero inganna il numero uno sangiovannino. Il tempo di mettere la palla al centro e Marin si invola sulla sinistra e giunto sul fondo mette palla al centro dove Mantese arriva puntuale per la deviazione vincente: al 5° punteggio che dice 2 a 0 per il San Luigi a gara praticamente chiusa. Il San Giovanni prova a reagire ma i biancoverdi controllano agevolmente, pungendo ogni qual volta si affacciano dalle parti di Alunni Barbarossa. Al 16° mischia in area sanluigina e intervento giudicato falloso di Antonio Semplice per il calcio di rigore che Visentin trasforma spiazzando Lombardi e riaprendo momentaneamente la gara. Le speranze del San Giovanni durano però solamente quattro minuti, poichè al 20° è una mischia in area ospite a generare lo sfortunato autogol di Princival che nel tentativo di liberare mette la palla nella propria porta per il 3 a 1. Al 23° Marin sfiora il poker con una conclusione da fuori area che fa la barba al palo. Finale di gara che vede protagonisti prima Alunni Barbarossa al 27° su tiro a botta sicura di Mantese e quindi Lombardi che alla mezz'ora dice di no al tentativo di Schiavon.

La ripresa, che vede Stoini prendere il posto di Sancin e Giuliani quello di Kaceli, si gioca a ritmo decisamente più blando con il San Luigi che è abile nell'amministrare il vantaggio e nell'imporre il proprio ritmo. A facilitare tale strategia anche la quarta rete messa a segno da Acic che al 3° sfrutta una leggerezza della difesa avversaria per rubare palla e trafiggere Alunni Barbarossa. Al 9° altro cambio operato da mister Massai che toglie Mantese e getta nella mischia Francesco Semplice. La gara prosegue con il San Luigi che mantiene un netta supremazia territoriale ed il San Giovanni che cerca di riaprire i giochi anche se raramente è pericoloso dalle parti di Lombardi. Al 15° esce Antonio Semplice per Astore, mentre poco dopo è Marin a lasciare il posto a Minighini. La manita sanluigina arriva al minuti 21 quando Stoini batte una punizione che costringe Alunni Barbarossa ad una problematica parata, con Acic in agguato che insacca la palla del 5 a 1, ottenendo così la doppietta personale. 

In classifica il San Luigi sale a quota 26 al secondo posto, tenendo il passo della capolista Trieste Calcio che vanta una lunghezza di vantaggio sui biancoverdi.

SAN LUIGI: Lombardi, Ferluga, Kaceli (Giuliani 1' st), Sigoni, Marchesich, Semplice Antonio (Astore 15' st), Acic, Sancin (Stoini 1' st), Marin (Minighini 20' st), Mantese (Semplice Francesco 9' st), Stella. (Baucer, Tuiach). All. Massai.

Ammonito: Marin.

 

Stampa