CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Allievi Regionali U17 - De Chirico in extremis per i tre punti nel derby

CAMPIONATO 2018-2019
CATEGORIA ALLIEVI REGIONALI U17
14^ giornata - 7^ ritorno
23 dicembre 2018

TRIESTE CALCIO - SAN LUIGI  1-2 (0-0)

Marcatori: de Lindegg (SL) 5', Sigur (TC) 17', De Chirico (SL) 39' st.

E' un gol di De Chirico con la complicità dell'estremo difensore avversario a un minuto dal termine a consentire al San Luigi di fare proprio il derby con il Trieste Calcio imponendosi per 2 a 1. Un successo, il quinto consecutivo, che testimonia il buon stato di forma della formazione di mister Carola, la quale chiude la prima fase al secondo posto. Biancoverdi schierati con il 4-3-3 che vede Andreasi tra i pali; Glukmann, Miccoli, de Lindegg e Novak difensori; Tomsich Caruso, Lombisani e Forza centrocampisti; Hovhannessian, Guanin e De Chirico attaccanti.

Dopo alcuni minuti in cui le due squadre si prendono la misure, a rompere gli indugi è Glukmann la cui conclusione da fondo campo è respinta con i piedi da Sturman. La replica dei padroni di casa al 9° quando dopo un rapido uno-due con Diop è Casi a chiamare in causa un reattivo Andreasi. La gara è piacevole e ben giocata da entrambe le compagini, con il San Luigi più manovriero e il Trieste Calcio pungente nelle ripartenze. Al 18° dopo un veloce capovolgimento di fronte è Vrh ad andare al tiro con Andreasi che mette in corner. Occasione per i padroni di casa al 21° originata da un contropiede di Casi che porta palla e serve Vrh che da buona posizione vanifica l'occasione calciando "in bosco". Al 29° ci riprova lo stesso Vrh ma Andreasi è ben piazzato e blocca con sicurezza. Dopo un periodo di supremazia del Trieste Calcio il finale di tempo è di marca sanluigina. Al 34° cross di De Chirico con Hovhannessian che non aggancia a tu per tu con Sturman per questione di centimetri. Due minuti dopo verticalizzazione di De Chirico per Guanin, bravo nel liberarsi al tiro ma la cui conclusione finisce addosso all'estremo difensore di casa. Al 39° l'ultima opportunità per il San Luigi con il destro di Hovhannessian che viene controllato da Sturman bravo nel leggere la traiettoria. All'intervallo reti bianche e pari sostanzialmente che ci può stare.

Si riparte con gli stessi ventidue e con il Trieste Calcio che al 2° ha una buona occasione con Casi che però trova l'opposizione decisiva di Andreasi. San Luigi in vantaggio al 5° quando sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Forza, Miccoli prolunga di quel tanto che consente a de Lindegg di piazzare la zampata vincente anticipando Sturman. Il gol cambia gli equilibri tattici della gara con il Trieste Calcio costretto ad aprirsi e sbilanciarsi, mentre il San Luigi può agire di rimessa, gioco che esalta le caratteristiche degli attaccanti biancoverdi. All' 8° contropiede sanluigino e palla gol per Hovhannessian il quale conclude tra le braccia di Sturman. Iniziano i primi cambi con Barbato e Fino che prendono il posto di Glukmann e Tomsich Caruso. Il Trieste Calcio alza i ritmi e inizia a farsi sempre più pericoloso dalle parti di Andreasi, ottenendo il pareggio al 17° quando su un cross al centro la lisciata generale della retroguardia biancoverde consente a Sigur di controllaree, accentrarsi e infilare Andreasi sul secondo palo: 1 a 1 e gara riaperta. Immediata la reazione della formazione di mister Carola che si riversa in avanti e sfiora il nuovo vantaggio al 19° con la conclusione di Hovhannessian di poco a lato. Altro cambio tra le fila sanluigine con Ferluga che rileva Novak. Il match è ora equilibrato con le due squadre che si annullano a vicenda, anche se il San Luigi appare più determinato nella ricerca dei tre punti. Poco dopo la mezz'ora Movio sostituisce Guanin, cambio che precede di qualche istante la palla gol che capita sui piedi di Hovhannessian che alza troppo la mira con palla che sorvola la traversa. Al 34° calcio d'angolo battuto da De Chirico e Movio da buona posizione spara alto. Quando ormai la gara sembra incanalarsi verso il pareggio ecco al 39° la rete di De Chirico che batte un calcio di punizione con palla che rimbalza davanti a Sturman il cui intervento non è certo dei migliori con la sfera che gli sfugge di mano e carambola in rete per il 2 a 1 con il quale il San Luigi espugna via Petracco.

In classifica il San Luigi chiude la prima fase al secondo posto con 31 punti, ad otto lunghezze dalla capolista Manzanese.

SAN LUIGI: Andreasi, Glukmann (Barbato 8' st), Novak (Ferluga 23' st), Lombisani, de Lindegg, Miccoli Tomsich Caruso (Fino 8' st), Forza, Guanin (Movio 31' st), De Chirico, Hovhannessian. (Kostic, Zacchigna, Colella). All. Carola.

Ammoniti: Forza, Hovhannessian, De Chirico.

 

 

Stampa